Il partito della zappa

 
Ho sempre sognato di fondare un partito e penso che questa possibilità ce l'abbiano anche altri.

Chiamerei questo partito: “Il partito della zappa”.

Non penso che qualcuno prima di me non ci abbia già pensato.

Lo ripropongo a questi ultimi e nel contempo lancio l'idea a coloro che non ci hanno pensato.

Spiegherò ora il motivo per cui mi è venuta in mente questa idea.

Pensate...se venissero a mancare in campo agricolo, strumenti di lavoro sviluppatisi recentemente, non dovremmo tornare volenti o nolenti alla zappa?

Questo semplice strumento molto efficace per la coltivazione dei campi lo potremmo proporre già adesso come “ergoterapia “a tanti ragazzi che sono “allergici” alla cultura.

Tale partito può sembrare che ci faccia tornare indietro di molti secoli, invece è utile perché ci porta a riflettere che in alcune circostanze, per fare due passi avanti è necessario farne uno indietro.

Insomma il partito della zappa è proprio quello che fa prendere coscienza alle persone che il lavoro agricolo andrebbe messo in evidenza rispetto agli altri settori lavorativi.

Allora impegniamoci tutti per questo partito, per ora virtuale (reale solo per alcuni), adottando questo simbolo.

Al momento attuale penso di essere l’unico tesserato, chissà se in futuro se ne aggiungeranno altri.

Staremo a vedere.. ci conto!?


 
Home | Articoli | Preghiere | Massime
Copyright © Tutti i diritti riservati.