PREGHIERE PER DIVERSE CIRCOSTANZE

QUANDO CI SI SENTE SOLI

Signore Gesù,
tu che hai sperimentato la solitudine
quando pregavi nell’orto degli ulivi,
e che capisci cosa significhi essere soli,
volgi il tuo sguardo su di me.
Mi sento abbandonato,
mi sembra che nessuno mi capisca,
non mi sento utile, ad alcuno.
Ti prego, mio Dio, fammi sentire la tua vicinanza,
e provare la tua consolazione:
rallegra la mia vita,
fa’ che ti scopra accanto a me,
pronto ad ascoltarmi e a condividere
tutto ciò che mi pesa nel cuore.
Tu che sei l’amore,
aiutami a comprendere che mi ami;
tu che sai essere amico sincero e fedele,
aiutami a sentirti qui con me;
tu che sei il mio Dio,
allontana da me ogni tristezza;
tu che sei fedele,
non abbandonarmi mai,
specialmente in questo momento di solitudine;
riaccendi sulle mie labbra il sorriso
e fa’ che gusti questo giorno
come un meraviglioso regalo
ricevuto dalle tue mani. Amen.


QUANDO CI SI SENTE TRISTI

Signore Gesù,
anche tu hai sperimentato la tristezza.
Vieni dunque in mio aiuto:
allontana da me tutto ciò che mi turba,
allontana da me ogni dispiacere,
perché possa gustare la tua serenità dolcissima.
Tu, che sei l’amore senza fine,
aiutami a comprendere che sono amato.
Tu, che sei la gioia di coloro che si affidano a te,
fammi gustare la contentezza
di sentirti accanto a me.
Tu che ci vuoi felici,
fammi sentire la tenerezza della tua vicinanza
perché mi riapra al sorriso,
impari a vedere in ogni cosa
la tua dolcissima presenza
e possa gustare ogni giorno la serenità
che nasce da chi ha un amico come te. Amen.


QUANDO SI E’ FELICI

Ti lodo, Signore Gesù,
perché ti sei fatto mio fratello
e per ogni gioia che oggi mi hai dato.
Tutto proviene da te:
la mia vita, le persone che mi hai poste accanto.
Ti ringrazio, o Padre,
Signore del cielo e della terra,
perché mi ami di amore infinito,
mi sorreggi nella fatica
e mi fai gustare la gioia di essere tuo figlio.
Ti esalto, Spirito Santo,
Dio con il Padre e il Figlio,
Amore infinito riversato nel mio cuore,
perché illumini la mia mente,
mi insegni la via da percorrere
e mi doni serenità senza fine.
Ti glorifico, o Dio,
che sei Padre, Figlio e Spirito Santo,
perché mi hai reso tuo figlio,
perché perdoni ogni mio peccato,
perché, ogni giorno,
mi ricolmi di attenzioni e di cure
e non permetti che alcun male
abbia il sopravvento su di me. Amen.


QUANDO SI HA BISOGNO DI SPERANZA

Signore, Dio della mia vita,
in passato hai compiuto grandi prodigi:
hai donato una discendenza ad Abramo,
hai liberato Israele dalla schiavitù dell’Egitto,
hai soccorso il tuo popolo
quando era nel bisogno;
mandando tuo Figlio, Gesù, in mezzo a noi
hai guarito gli ammalati,
hai perdonato i peccatori….
fa’ che ricordi sempre che ti fai vicino
a chi soffre ed ha bisogno di te
e vieni in mio aiuto.
Riaccendi in me la speranza
perché, guardando ai prodigi
che in passato hai compiuto,
rammenti che, per la tua fedeltà,
anche oggi compirai prodigi per me.
Insegnami a guardare con fiducia la mio futuro,
sicuro che cammineremo sempre insieme,
fianco a fianco;
aiutami a scoprire la tua presenza
nelle diverse esperienze che ogni giorno faccio;
aumenta la mia fede
e fa’ che comprenda che, in ogni cosa,
si nasconde e si rivela il tuo amore per me. Amen.


NELLA MALATTIA

O Dio, tu che sei buono e grande nell’amore,
rivolgi il tuo sguardo su di me,
in questo momento di debolezza e di malattia.
Donami la pazienza di sopportare il mio dolore,
la forza di unirlo alle sofferenze di Gesù,
per offrirlo a te,
come il regalo più grande che ti possa fare,
a favore di chi non crede, di chi non prega
o di chi soffre più di me….
Nella malattia ho sperimentat la mia debolezza,
Signore:
sii tu la mia forza, la rupe di salvezza,
il mio liberatore.
Fa’ che nella stessa malattia
sperimenti la tua vicinanza,
la tua consolazione dolcissima:
liberarmi dalle mie paure,
fammi capire che nessuno, in questo momento,
mi è così vicino come te;
e, se è secondo la tua volontà,
ridonami la salute perduta
perché ti lodo e ti ringrazi
per tutti i giorni della mia vita. Amen.


PER SENTIRTI DIO VICINO

Non stare lontano da me,
Signore Dio onnipotente,
non stare lontano da me.
Tu che sei l’amore senza fine
fammi gustare la dolcezza della tua presenza
e della consolazione che offri a chi si affida a te.
Non stare lontano da me, Signore;
sii vicino nell’ora della prova e del dolore,
sii accanto a me nei momenti della gioia
perché ti lodi senza fine
e racconti a ciascuno la tua fedeltà. Amen.


QUANDO ABBIAMO BISOGNO CHE DIO AUMENTI LA NOSTRA FEDE

Signore, Dio della mia vita,
guarda alla mia debolezza
e aumenta la mia fede.
Sono molte le cose che non comprendo:
gli episodi spiacevoli e amari della vita,
il tuo silenzio quando t’invoco….
Io mi metto davanti a te,
fiducioso di stare alla tua presenza,
sicuro che nessuna delle mie preghiere
cadrà nel vuoto,
perché tu sei un Dio fedele e buono.
Parlami nel silenzio,
istruiscimi in ogni cosa,
illumina la mia debole mente
perché possa riconoscerti
presente e vivo accanto a me.
Aumenta la mia fede, Signore,
aiutami a credere in te
quando le ombre sembrano prevalere;
aiutami a fidarmi della tua Parola
e insegnami a lasciarmi guidare docilmente da te
che sei amore senza fine.
Donami il tuo Spirito,
perché illumini la mia mente;
svelami la tua volontà;
e fa’ che nella mia vita
cammini sempre al tuo fianco:
da te sorretto,
da te guidato,
da te amato. Amen.


PER LA SCOMPARSA DI UN PERSONA CARA

Signore Gesù,
tu che hai detto di essere la risurrezione e la vita
per chi crede in te,
ascolta la mia preghiera.
Conosci il dolore che porto nel cuore
e lo comprendi:
anche tu hai pianto per la morte
del tuo amico Lazzaro,
anche tu sei rimasto turbato
e la tristezza a toccato il tuo cuore
di uomo e di Dio.
Dona la vita eterna a (….)
che ha lasciato questa vita terrena.
Tu che sei la risurrezione,
tu che sei la vita che vince la morte,
dona a (….) la tua felicità, la tua gioia dolcissima,
perché dimori insieme a te
nei secoli dei secoli.
Tu che consoli chi ti invoca,
donami la tua consolazione,
fammi gustare la dolcezza della tua presenza,
aprimi alla speranza
perché ti possa lodare senza fine
e gridare a tutti
che tu sei la Via, la Verità e la Vita. Amen.


 
Home | Articoli | Preghiere | Massime
Copyright © Tutti i diritti riservati.